Generazione Anni 90

Benvenuto negli anni 90, dove i ricordi diventano emozioni

seguimi
You Tube Twitter Facebook Instagram


Cartoons



A quanti di voi, in giro o a lavoro, capita di cantare e fischiettare le sigle dei vostri cartoni animati preferiti? Quelle sigle degli anni 90 che ricordiamo come se fosse ieri. Cerchiamo di rivivere quei momenti dove l’unico obiettivo era non perdere un episodio.
La prima cosa che facevamo appena tornati da scuola non era sedersi a tavola, ma prendere il telecomando e averne il potere, mettere i nostri amici cartoni e mangiare insieme a loro anche se la mamma voleva vedere le sue soap.
Non c’erano molti canali che li trasmettevano, la scelta si concentrava principalmente su le reti Mediaset, la Rai e le reti locali, ricorderete sicuramente le vecchie Telemontecarlo, Super3, Italia7. I cartoons erano in prevalenza di natura giapponese e americana, infatti non si distinguevano solo per la loro creazione grafica, ma anche per la loro varietà dei contenuti, l’originalità e le tematiche affrontate.


Non esisteva una vera e propria distinzione tra cartoni animati per maschi o per femmine, ma possiamo dire che i prediligevano i cartoni con storie e personaggi d’azione, come I Cavalieri dello Zodiaco, Action Man, City Hunter e le ragazze invece sognavano di diventare streghe, ballerine o protagoniste di storie d’amore, come non nominare Sailor Moon, Alladin, Piccoli problemi di cuore.
In questo decennio sono passati davanti ai nostri occhi decine di cartoni animati, alcuni di loro hanno avuto grande successo e tutt’ora sono spesso in onda, altri sono stati piccole meteore, dichiarati brutte copie dei loro predecessori o addirittura veri flop. Molti dei cartoni animati sono nati negli anni 80, ma il loro successo è avvenuto nei 90, si parla soprattutto di quelli giapponesi.


Simpson-DragonBall

Tra i grandi successi c'è ssnza dubbio la famiglia più seguita e amata di sempre, i Simpons, andati in onda per la prima volta in Italia il 1° ottobre del 1991. Un successo animato senza rivali che non smette mai di fornire al suo pubblico episodi nuovi con personaggi doppiati da star di qualsiasi genere, che siano attori, cantanti o sportivi. Ad affiancare il successo della simpatica famiglia gialla, c’era Goku il simpatico bambino con la coda da scimmia che con la sua nuvoletta va alla ricerca delle Sette Sfere del drago.
Pur essendo molto diversi tra loro questi due cartoons si possono considerare i più guardati della generazione anni 90. La loro simpatia, semplicità e il continuo aggiornamento delle storie sono state le caratteristiche che li hanno differenziati dagli altri e resi sempre più popolari col tempo, basta pensare che i ragazzi di oggi conoscono e guardano ancora episodi visti anche dai loro genitori, ma più di venti anni fa!!!

Non dimentichiamoci anche degli altri però, ricordiamo ancora i Cavalieri dello Zodiaco con le loro armature, le avventure di City Hunter, Che fine ha fatto Carmen Sandiego?, Daria, Extreme Gosthbusters, Insuperabili X-Men, Lupo Alberto, Scuola di polizia, Sonic.
Proviamo a ritornare adolescenti, in quei momenti dove i nostri cartoni anni 90 erano i nostri eroi, i nostri sogni la nostra vita, sicuramente non ci sono tutti, ma se avete qualche richiesta non esitate a contattarmi.

cavalieri dello zodiaco