Generazione Anni 90

Benvenuto negli anni 90, dove i ricordi diventano emozioni

seguimi
You Tube Twitter Facebook Instagram




dragonball
DRAGON BALL

La serie è tratta dal manga omonimo di Akira Toriyama.
La storia di Dragon Ball ha inizio con Bulma, una simpatica ragazzina partita alla ricerca delle sette sfere del drago, che, secondo la leggenda, sarebbero capaci di far apparire il drago Shenron, capace di realizzare il desiderio richiesto. Munita di uno speciale “radar cerca sfere”, Bulma arriva in un posto sperduto tra le montagne dove incontra il piccolo Goku, un ragazzino di 12 anni dotato di una straordinaria forza e un’anomala coda da scimmia. Goku è in possesso di una delle sette sfere, donatagli dal defunto nonno, motivo per il quale i due decidono di continuare l’avventura insieme.

Durante il loro viaggio incontrano svariati personaggi, il maialino Olong, che si può trasformare per un minuto assumendo sembianze spaventose, Yamacha, un fuorilegge del deserto che prima lotta con Goku e poi diventa suo alleato, Chichi Pifal e il maestro Muten, ques'ultimo dona a Goku una nuvoletta per volare.
Goku decide di partecipare al torneo Tankaichi, dove si scontrano i migliori combattenti del mondo. Terminato il torneo Goku si incammina alla ricerca della sfera con quattro stelle, affrontando ostacoli come l'esercito del Red Ribbon e i guerrieri della chiaroveggente Baba.

Goku e i suoi compagni si allenano per un'edizione del torneo, ma la morte di Crilin per mano di Gran Demone Piccolo Al Satan fa nascere in Goku uno spirito di vendetta nei suoi confronti.
Al Satan è sicuramente più forte del giovane Goku, ma nello scontro tra i due a vincere è il piccolo Goku merito di un duro addestramento e dell’utilizzo di un'acqua miracolosa.
Prima di morire Al Satan lancia sulla Terra un uovo, che contiene suo figlio Junior, futuro avversario di Goku nel prossimo torneo. Goku vince e lascia l'isola di Papaya assieme a Chichi.

sailor-moon
SAILOR MOON

Cartone animato tratto dall’omonimo manga di Naoko Takeuchi.
Protagonista principale è Bunny, una ragazza di 14 anni pigra e senza voglia di studiare. Un giorno la ragazza riesce a salvare una gattina in preda ai dispetti di alcuni tempistelli. Con stupore scopre che l’animale parla e le regala una spilla, che col tempo le cambierà completamente la vita.

La gatta, di nome Luna, dice di provenire dall’antico regno lunare di Sirver Millenium, distrutto purtroppo dal Dark Kingdom, un Regno governato dalle malvagie regine Periglia e Metallia.
Luna racconta a Bunny la storia del suo pianeta e spiega qual è il suo compito sulla Terra: trovare le altre quattro guerriere Sailor per poter liberare la principessa di Silver Millenium.

Bunny curiosa del suo futuro si trasforma in Sailor Moon, la guerriera dell’amore e della giustizia,dotata dello scettro Moon Stick. Si ritroverà spesso a scontrarsi contro i nemici del Dark Kindom, scesi sulla Terra per impossessarsi di una pietra, il Cristallo d’Argento Illusorio, ricca di un’energia tale da risvegliare la loro regina, Queen Metaria, e poter dominare la Terra e la Luna.
Ad aiutare Sailor Moon ci sono altre quattro guerriere sailor: Sailor Mercury (Amy), Sailor Mars (Rea), Sailor Jupiter (Morea), Sailor Venus (Marta).

city-hunter
CITY HUNTER

City Hunter è un anime tratto dal fumetto manga di Tsukasa Hojo (lo stesso di Occhi di Gatto). Prodotto dalla YTV Yomiuri Telecasting Corporation e Nippon Sunrise è trasmesso in Italia da varie emittenti private a partire dal 1997.
Racconta le avventure di Ryo Saeba soprannominato Hunter (in inglese significa cacciatore) che insieme alla collega Ryo compongono la City Hunter, un’organizzazione che collabora con la polizia offrendo servizi di investigazione e protezione. Hunter vive in una palazzina della città di Tokyo insieme alla sua amica Kreta, sorella del suo amico Jeff, che dopo essere stato ferito mortalmente da una banda di malviventi, in punto di morte chiede ad Hunter di prendersi cura della ragazza.

Per rintracciare Hunter, scrivono un messaggio nella bacheca informativa della stazione con la scritta XYZ.
Il genere della serie è tipicamente poliziesco, avventuroso e dinamico, ma è anche ricco di scene che mescolano l’azione all’humor, soprattutto quando Hunter deve corteggiare qualche ragazza.

cavalieri-zodiaco
I CAVALIERI DELLO ZODIACO

Tratto dall’omonimo manga di Masami Kurumanda. Mitologia greca, leggende nordiche e di astrologia occidentale sono le caratteristiche principali delle avventure dei Cavalieri dello Zodiaco. In base al materiale delle armature i cavalieri si dividono in Cavalieri di Bronzo, Cavalieri d’Argento e Cavalieri d’Oro.

La Guerra Galattica è il più grande torneo della storia, mentre la Terra viene devastata da inondazioni e terremoti, nel Palazzo dei Tornei si radunano i Cavalieri per affrontarsi e conquistare la mitica Armatura d'Oro. Durante il torneo improvvisamente calano le tenebre e una figura minacciosa si staglia contro il cielo: i Cavalieri Neri, guidati da Phoenix, circondano il prezioso trofeo.

Ogni cavaliere rappresenta una costellazione ed è protetto da un’armatura speciale.
Pegasus appartiene alla costellazione di Pegaso, Sirio a quella del Dragone, Phoneix a quella di Fenice, Andromeda a quella di Andromeda e Crystall a quella del Cigno. Tutti insieme appartengono all'ordine dei guerrieri consacrato alla dea Athena, la Dea della Giustizia, reincarnata nel corpo di Lady Isabel.
Il oro scopo è di difenderla dalle costanti minacce subite da forze malvagie composte dai cavalieri neri, guerrieri oscuri che vogliono impossessarsi della tempio di Athena.

Pegasusu e compagni dovranno fronteggiare Arles, il Cavaliere della costellazione di Gemini che, dopo aver ottenuto con l'inganno il titolo di Gran Sacerdote di Athena, ha deciso di ribellarsi e conquistare il mondo.
In seguito i cinque eroi combatteranno contro i Cavalieri di Asegard per salvare Athena dal freddo glaciale e successivamente incontreranno il Dio dei mari Nettuno e i suoi Generali degli Abissi.
La battaglia più dura è sicuramente quella per salvare la Dea Athena da morte prematura, affrontando le ''mitiche'' Dodici Case, presiedute dai Cavalieri d'Oro.