Generazione Anni 90

Benvenuto negli anni 90, dove i ricordi diventano emozioni

seguimi
You Tube Twitter Facebook Instagram


Life Style



Provate a sfogliare un vecchio album fotografico e guardatelo con attenzione. Cosa vedete? Beh sicuramente eravamo più giovani, ma non è quello che ci interessa, noterete tanti elementi, all’epoca indispensabili, che adesso non fanno più parte della nostra vita o che sono mutati con il passare del tempo.
Iniziamo con la moda che cambia di anno in anno e a noi bastava semplicemente una marca nuova a farci cambiare look e sentirsi diversi. Negli anni 90 non c’era una vera e propria moda dominante anzi, è proprio in questo decennio che emergono le varie tendenze.


C’era un po' di tutto, dai classici jeans un pò scoloriti come i Levi’s 501, alle tute con i bottoni laterali, dallo zaino Invicta alle scarpe Nike Silver che hanno fatto impazzire i giovani, fino ad arrivare al giubetto Bomber con il suo interno arancione. Questi sono alcuni degli indumenti che indossavamo, l’abbigliamento e gli accessori erano in continuo cambiamento, proprio come le pettinature, sempre diverse, più voluminose, colorate e senza sfumature, spesso cambiate in base alle star del momento.
Quando si parla di stili di vita si parla anche di tutto ciò che ci circonda durante la giornata, le pubblicità ad esempio iniziavano a prende sempre più spazio nelle reti televisive e influenzavano spesso i loro spettatori.


Compravamo i cioccolatini solo perché Ambrogio creava piramidi con i Ferrero Rocher, ci mettevamo al telefono convinti di comprare gli ultimi capi magici per dimagrire o orologi preziosissimi a prezzi stracciati, o peggio ancora rispondevamo al citofono con la classica domanda, c’è Gigi? E la cremeria?
Ma quant’era bello masticare le grandi e rosa Big Bubble? Mangiare pacchetti di merendine interi senza pensare ai conservanti all'interno? Bagnare la gente con il Liquidator e dopo chiedere falsamente scusa o giocare con quei palloni che andavano a vento e si bucavano dopo un giorno di duro utilizzo?

Nella generazione anni 90 c’è una cosa che ha cambiato e sta cambiando tuttora il nostro stile di vita, e purtroppo non stenta a fermarsi, si chiama Tecnologia. Ha preso il sopravvento nella seconda metà degli anni 90 e ha messo il suo zampino ovunque, nelle televisione, nei giocattoli, addirittura nell’amicizia.
Adesso sembra che senza di lei non riusce più a vivere, l’astinenza dallo smartphone, da internet, da whatsapp crea quasi delle vere e proprie crisi. Ma prima cosa si faceva senza la teconologia? Cosa si usava? Il telefono di casa si utilizzava solo se strettamente necessario, per ascoltare la musica si usava il walkaman e successivamente il lettore cd, per fare i video dovevi portarti dietro la scomoda e enorme videocamera, per fare le foto la macchinetta fotografica con il rullino dentro e per sapere l’ora chiedevi in giro a qualche sconosciuto o avevi al polso il famoso orologio Casio. Tutte queste funzioni adesso sono racchiuse in un solo piccolo apparecchio, lo smartphone! Talmente piccolo che spesso lo dimentichiamo ovunque o addirittura non ci accorgiamo di averlo addosso.


Anche la comunicazione tra i giovani d’oggi è diversa, prima ci si vedeva sotto casa, al parco o al bar, poi col tempo si è passato dallo squillo come segnale di ”Sono sotto casa tua” al messaggio “Esci”, fino ad arrivare a non uscire più e sentirsi direttamente chattando prima con il computer tramite MSN e successivamente con il cellulare, anzi smartphone, su Whatsapp.
Internet ha preso il sopravvento, è sparito il mitico suono del lento modem a 56K che ci faceva stare collegati con i minuti contati, le vecchie ricerche scolastiche con le enciclopedie non si fanno più per la presenza di Google e i vecchi acquisiti sui giornali come Postalmarket ora si fanno sui negozi online.


Le giornate sembravano durare un’eternità, quando non si guardava la tv si usciva a giocare con gli amici, si andava in giro alla ricerca di schede telefoniche da collezionare, prima dell’inizio dell’anno scolastico scattava l’operazione Fantacalcio e proprio quando non avevi i soldi neanche una lira in tasca si usciva solo per il gusto di stare in compagnia, a ridere, scherzare e parlare! Ci vorrebbe una vita per elencare tutti gli oggetti e le mode che hanno attraversato questa generazione, insieme cercheremo di tornare a rivivere quei momenti ricordando i gadgets più usati, le pubblicità preferite e tutto ciò che apparteneva allo Life Style degli anni 90.