Generazione Anni 90

Benvenuto negli anni 90, dove i ricordi diventano emozioni

seguimi
You Tube Twitter Facebook Instagram




lauta-pausini
LAURA PAUSINI

Dopo la grande occasione arrivata nel 1991, quando passa le selezioni per partecipare al festival di Castrocaro, la cantante emiliana riesce ad approdare sul palco di Sanremo con il brano "La solitudine", che le regala l'emozione di vincere nella sezione “Nuove proposte". Questo le permette di concorrere tra i big già l'anno seguente, nel 1994, quando con "Strani amori" si aggiudica il terzo posto.

Come i più grandi nomi del panorama musicale italiano, Ramazzotti, Paoli e Zucchero fra tutti , anche la Pausini conquista il mercato discografico estero, che l'allontana dall'Italia per circa due anni. Nel 1995 incide così il suo prima album interamente in lingua spagnola.
Grazie alla voce calda e potente, e i testi dedicati ai primi amori, riesce a conquistare un pubblico soprattutto adolescente.

La sua "Strani amori", in versione spagnola, riesce a farla sbalzare in vetta alle classifiche mondiali, davanti a Mariah Carey. Stesso anno, altro premio: l'Oscar della musica, il Word Music Award, le viene consegnato a Montecarlo per aver venduto il maggior numero di dischi nel mondo.
I suoi cd saranno spesso incisi oltre che in italiano anche in spagnolo e in portoghese, visto il grande successo ottenuto con gli anni nell’America Latina.

shakira
SHAKIRA

Dopo essersi diplomata continua a dedicarsi alla musica, registrando il suo secondo album "Peligro", ma è con il successivo "Pies descalzos" che raggiunge una straordinaria popolarità in America Latina, Brasile e Spagna, vendendo milioni di copie, siamo nel 1995.
Ormai Shakira è incontestabilmente la regina del pop latino con un corpo mozzafiato e un'abilità tutta sua nel rispolverare le antiche movenze della danza del ventre, e in timbro di voce che si distingue per un tratto virile che la rende riconoscibile fra mille.
Con oltre 100 milioni di dischi diventa, insieme a Gloria Estefan, la cantante latina più famosa al mondo.

ben-harper
BEN HARPER

Chitarrista californiano dalle origini indiane e lituane, Beh Herper è un compositore versatile con un repertorio che varia dalla black-music al folk-rock, passando per anche per il blues.
Ben Harper ha conquistato il successo soprattutto grazie ad una carriera non indirizzata ad uno scopo commerciale ma ad una missione, un inno alla vita. Un inno ricco di umanità, di valori di vita, di pace e riunificazione dei popoli.
Il suo primo album, WELCOME TO THE CRUEL WORLD, esce nel 1993 e viene accolto con ammirazione, soprattutto in Europa, ed esprime il concetto che, nonostante tutti i difetti, "questo mondo crudele" rimane sempre la nostra Casa.

Più elettrico il secondo FIGHT FOR YOUR MIND, del 1995, seguito quindi da THE WILL TO LIVE nel 1997.
La passione per la musica è di questo artista è stata influenzata da grandi gruppi e cantanti dei decenni passati come Led Zeppelin, Cat Stevens, Jimi Hendrix e Bob Marley, capaci appunto di apportare intensità ed energia alla sua proposta musicale.

jennifer-lopez
JENNIFER LOPEZ

Jennifer Lopez è un’artista americana, con origini portoricane, ritenuta forse la maggiore esponente del pop latino commerciale.
La sua carriera varia passa dalla recitazione alla danza, per poi continuare verso la musica. Dopo aver girato vari film e vinto alcuni primi importanti, nel 1999 debuta nel mondo della musica con il suo primo album “On the 6”, che ha come primo brano uno dei suoi grandi successi, "If you had my love".

Inoltre, in questo album, non ha rinunciato alla lingua spagnola e alla musica latina: prova ne è il pezzo "No me ames" cantato in coppia con l’ormai ex marito Marc Anthony.
La sua orecchiabile musica, principalmente basata sul genere pop, è accompagnata dalla tipica bellezza latina e grande sensualità, caratteristiche che l’hanno fatta conoscere da subito al pubblico maschile.
Come accennato prima Jennifer Lopez oltre che cantante, con il passare del tempo sarà attrice di successo, ballerina, produttrice discografica, televisiva e cinematografica, stilista e produttrice di profumi.

britney
BRITNEY SPEARS

La sua carriera ha inizio nei primi anni novanta come corista per "Mickey Mouse Club", noto programma di Disney Channel.
Un posto atteso per due anni , colpa della tua giovane età, ma che la porterà a farsi conoscere da noti produttori musicali.
I più rischiosi a investire sul futuro della piccola lolita bionda sono Eric Foster e Max Martin, i quali producono il primo album della giovane ragazza americana. Siamo nel 1999 e l’album si intitola “…Baby One More Time”, preceduto dall'omonimo singolo con video annesso, tutti ricorderanno Britney in veste da scolaretta sexy, no?

Arrivano anche una nomination ai Grammy Awards come Best New Artist e sei statuette agli MTV Europe Music Awards, molti la immortalano come una risposta alla star Madonna.
Viene incoronata regina del pop e star indiscussa del teen pop, riesce a vendere oltre 30 milioni di dischi nel mondo e ad ogni concerto cattura l’attenzione del suo pubblico non solo con la voce ma anche con l’immagine.

mariah-carey
MARIAH CAREY

A differenza di alcune sue colleghe Mariah Carey oltre ad essere una eccellente cantante e ballerina è anche una cantautrice.
Ha iniziato ad affacciarsi nel mondo della musica tra la fine degli anni 80 e l’inizio dei 90, la sua musicalità è stata influenzata da rhythm and blues, pop, gospel, hip hop e rock and roll.

Di lei si dice che abbia un'estensione vocale di cinque ottave, probabilmente la maggiore estensione tra tutti i cantanti più popolari. Mariah fa un uso generoso di note di fischio; i suoi vertiginosi acuti sono elementi distintivi che rendono la sua vocalità facilmente riconoscibile. Con e sue canzoni ha il record di più settimane al primo posto, ben 79.
Ha venduto circa 210 milioni di dischi, molti dei quali negli anni novanta grazie ai successi: la cover di Without You (1994), brani in cui figura come autrice e produttrice come Hero (1993), Fantasy, One Sweet Day (1995), My All (1998) .
Da ricordare anche il suo debutto cinematografico nel 1999, che la lancia nell’olimpo delle artiste mondiali.